Per offrire il miglior servizio possibile il presente sito fa uso di cookies, anche di terze parti. Continuando la navigazione si autorizza l'uso dei cookies.
Leggi la Privacy e cookie policy OK

Davide Valrosso

We are not alone

lunedý 1 maggio 2017 - giovedý 11 maggio 2017

Prove d'autore 2017

"We are not alone" è stata svulippata presso il Balletto di Roma dall' 1 all' 11 maggio da Davide Valrosso assieme ai danzatori del Triennio contemporaneo del Balletto di Roma.
Con: Chiara Bertuccelli, Loredana Canditone, Stella Leo, Yuri Locci, Sofia Magnani, Ilaria Marcolin, Elena Sgarbossa

In dieci giorni Davide Valrosso ha dato vita a una creazione per alcuni danzatori del Triennio contemporaneo del Balletto di Roma, stimolandoli ad esplorare l’anatomia umana in tutte le sue variazioni possibili. Tre gli elementi principali di questo lavoro: la luce, il suono e l'altro. I ragazzi si sono così immersi nella densità del processo, in un rito che ha elevato le varie individualità a organismo collettivo, un corpo unico ad alta concentrazione di ritmo, pause, transizioni e sospensioni. "Non far nascere altro che quello che c'è" è stato il suggerimento di Davide. Traccia imprescindibile per accettare di potenziare soltanto quello che accade.

Scoprire sé stessi e rinnovarsi, entrando in relazione con l’altro, esplorando l’ambiguità semantica del gesto attraverso la stimolazione e il risveglio dei sensi.
Una micro-comunità di danzatori inizia a preparare il proprio corpo producendo calore, irradiandolo fino agli strati più esterni.
Un’esperienza sul processo di rinascita che si trasmette nello spazio, l’incontro dall’io all’altro. Dall’individuale all’universale.
Uno spazio, scandito solo da poche fonti luminose sparse al suolo, luogo misterioso, forse acquatico.
Nelle radici del nostro corpo, scomponendo ogni manierismo e implicazione sovrastrutturale, si scopre lo stupore di essere un caleidoscopio di corpi, ombre e luci. Un’apoteosi empatica di un assordante sussurro: We are not alone.
Gaia Polidori



- Puglia -

Davide Valrosso

Diplomatosi presso l’English National Ballet si forma in importanti centri a Londra e Brussel. Durante la sua carriera è interprete per Tino Sehgal, Ariella Vidach, Paolo Bronstein, Jacopo Godani e altri. Attualmente collabora in Italia con Virgilio Sieni. Dal 2014 inizia un percorso...

fine lista contenuti