Per offrire il miglior servizio possibile il presente sito fa uso di cookies, anche di terze parti. Continuando la navigazione si autorizza l'uso dei cookies.
Leggi la Privacy e cookie policy OK

Jacopo Jenna

Danse Macabre

vincitore Premio CollaborAction#6

La Danza Macabra è una tradizione tardo-medievale che combina arte visiva, architettura, poesia e altri linguaggi. È una delle tematiche iconografiche più sviluppate nella storia dell’arte occidentale estremamente legata anche alla diffusione della Peste Nera, epidemia che alla fine del Medioevo ha mieteuto milioni di vittime in tutta l’Europa, ma che fece emergere un pensiero più complesso sulla realtà, che vide l’uomo tentare di indagare più a fondo il suo rapporto con il mondo terreno. 


La danza propria dei morti deriva dal concetto più generale che ogni movimento sopramondano e dell’aldilà sia danza: 
danzano le stelle, gli dei, gli spiriti, la natura.


Danse Macabre è un invito austero a danzare verso l’ignoto, legando e affermando relazioni con il mondo attuale, ricercando attraverso una commistione visionaria tra corpi danzanti, film, musica elettronica e luce.
 Il progetto cerca di rivelare una nuova forma di danza macabra, cosciente della sua virtualità premoderna, sviluppando una danza che riveli se stessa liberandosi dallo stress epidemico.
Questo progetto immagina una performance per un gruppo di 4 danzatori, creando uno spazio in costante rapporto tra presente e passato, coinvolgendo in un dialogo energetico l’essere umano cui si avvicina, cercando una trasformazione simbolica dell’esperienza della danza. 

I danzatori coinvolti avranno un background legato al movimento estremamente differente, dalle pratiche della danza contemporanea alla street dance, ognuno con una personale storia di movimento, portando la musicalità e la materialità del corpo al centro dell’attenzione.

Danse Macabre vedrà la collaborazione della danzatrice Ramona Caia, in scena con altri 3 danzatori, del musicista Alberto Ricca, in arte Bienoise, e dell’artista visivo Roberto Fassone.

- Toscana -

Jacopo Jenna

Jacopo Jenna è un coreografo, performer e filmaker.
La sua ricerca indaga la percezione della danza e la coreografia come una pratica estesa, generando vari contesti performativi in cui ricollocare il corpo in relazione al movimento. Laureato in Sociologia, si forma nella danza presso ...

fine lista contenuti