Per offrire il miglior servizio possibile il presente sito fa uso di cookies, anche di terze parti. Continuando la navigazione si autorizza l'uso dei cookies.
Leggi la Privacy e cookie policy OK

VITAMINA / Ferreri Sedda Vanhaverbeke

NeverStopScrollingBaby

spettacolo vincitore Danza Urbana XL 2022

concept e coreografia Alessandra Ferreri, Joshua Vanhaverbeke, Matteo Sedda
performance Matteo Sedda
creazione suono e luci Joshua Vanhaverbeke
costumi Maarten Van Mulken
coordinazione artistica Alessandra Ferreri
aiuto alla coordinazione C line Pasquier
coproduzione Théâtre de Vanves, Paris (FR), KVS, Brussels (BE), S'ALA produzione, Sassari (IT)
con il sostegno di CWB/P, Paris (FR), Institut Culturel Italien de Paris (FR), Montévidéo, Marseille (FR), Kunstenpunt/Flanders Arts Institute (BE), LookIN'OUT, Bruxelles (BE), SUITCASE d'Artist Project/ Iles asbl, Bruxelles (BE), WBTDanse (BE), Danza Sassari Danza (IT) Igor x Moreno
residenze: Atelier de Paris / CDCN (FR), Micadanses, Paris (FR), SC NE44. n+ncorsino, Marseille (FR), Théâtre de Vanves, Paris (FR), CC Bruegel, Bruxelles (BE), De Singel, Antwerp (BE), Le Grand Studio, Bruxelles (BE). Petit théâtre Mercelis, Ixelles (BE), Théâtre Marni, Bruxelles (BE), S'ALA spazio per artist*, Sassari (IT), Teatro Massimo, Cagliari, (IT)

Il meccanismo chiamato 'scrolling' per l'era post-Internet quello che il fuoco lo era per il Paleolitico. Un'invenzione che ha influenzato la vita di quasi tutta la popolazione mondiale e destinata a essere una pietra miliare dell'epoca contemporanea. In pochissimo tempo, ha cambiato il nostro rapporto con il mondo, ma anche la nostra percezione del tempo, il modo in cui elaboriamo le informazioni e il modo in cui interagiamo tra di noi. Lo 'scrolling' ha persino cambiato il modo in cui funziona la nostra mente, costantemente iniettata di nuovi stimoli di violenza visiva, messaggi e notifiche.
Questo movimento, questa azione costante di far scorrere del contenuto mediatico, diventata uno strumento vitale al cuore della nostra economia basata sulla mercificazione delle nostre reazioni chimiche di fronte a un contenuto virtuale. Lo 'scrolling' ci affascina in quanto metafora perfetta della grande accelerazione del periodo in cui viviamo. Riassume la frenesia delle rivoluzioni tecnologiche nella storia. In pochissimo tempo ha rimodellato la nostra coscienza collettiva, il nostro comportamento, le nostre opinioni e le nostre scelte.
Queste osservazioni sono state il punto di partenza di una ricerca sulle strutture algoritmiche dei social media volta in seguito a tradursi in una ricerca coreografica composta di sequenze ispirate alla nuova cultura post-internet.

- Sardegna -

VITAMINA / Ferreri Sedda Vanhaverbeke

Il collettivo VITAMINA è composto da Alessandra Ferreri, regista e drammaturga, Joshua Vanhaverbeke, artista visivo e compositore e Matteo Sedda, danzatore e coreografo. Insieme sviluppiamo un linguaggio ibrido tra danza, installazione artistica e performance. La loro ricerca si immerge nelle...

Vicenza - Loggia del Capitaniato | Festival Danza in Rete

sabato 15 aprile 2023

creazione vincitrice Danza Urbana XL 2022

Ravenna - Ammutinamenti - Festival di danza urbana e d'autore

domenica 10 settembre 2023

creazione vincitrice Danza Urbana XL 2022

fine lista contenuti