Per offrire il miglior servizio possibile il presente sito fa uso di cookies, anche di terze parti. Continuando la navigazione si autorizza l'uso dei cookies.
Leggi la Privacy e cookie policy OK

Sara Sguotti

Space Oddity

Vetrina 2019 - sezione OUT

di e con Sara Sguotti
consulenza musicale Spartaco Cortesi

Space Oddity è una performance che nasce per il pubblico. Vive della relazione con lo spazio, il tempo e le persone che decidono di esporsi. È danza, puro movimento, e si ispira a tutto quello che è l’ambiente creando infinite relazioni, partendo dall’estetica del luogo e arrivando all’intimo dell’individuo, legando ciò che è lontano con ciò che è vicino, dando vita a connessioni invisibili che vivono soltanto dell’immaginazione dell’ io.
La performance è resa possibile grazie allo studio del luogo ed è limitata da un tempo che l’autrice ama definire “i 5 minuti di gloria della solitudine”, tempo dettato da una clessidra che determinerà il crearsi e lo svanire delle relazioni. L'atteggiamento necessario alla sua realizzazione è la sincerità.

Ph. Giada Spera
- Veneto -

Sara Sguotti

Sara Sguotti inizia il suo percorso artistico frequentando l’Accademia di Belle Arti di Frosinone. Dal 2012 collabora con la Compagnia Virgilio Sieni come danzatrice. Nel 2015 danza nella compagnia A.Lachky nel lavoro "Side Effects". Nel 2016 inizia il suo percorso di assistente al moviment...

fine lista contenuti