Per offrire il miglior servizio possibile il presente sito fa uso di cookies, anche di terze parti. Continuando la navigazione si autorizza l'uso dei cookies.
Leggi la Privacy e cookie policy OK

Riccardo Buscarini

non finito a sei voci

Con Barile Donato, Ciattini Beatrice, Deidda Marianna, Del Gaudio Guido, Formica Gianluca, Galdo Veronica
Esito finale della residenza d'autore condotta dal coreografo Riccardo Buscarini nell'ambito dell'azione PROVE D'AUTORE XL, coordinata da CANTIERI con la partecipazione di Anticorpi – rete regionale di festival, rassegne e residenze creative e in collaborazione con la Scuola Balletto di Toscana – Compagnia BallettOdiToscanaJunior
Con il sostegno di Ater

Prendendo ispirazione dall’architettura della Firenze rinascimentale, dalla scultura michelangiolesca e dai madrigali amorosi di Luca Marenzio, compositore e cantore attivo nel tardo Rinascimento, non finito a sei voci indaga il tema della fiducia attraverso l’uso di forme e meccaniche di movimento primarie che si evolvono in uno spazio limitato, condensato. In una costante negoziazione dell’equilibrio e del peso gli interpreti, sei come le voci dei madrigali di Marenzio, si incontrano e scontrano in intrecci scultorei caricando lo spazio di tensioni, contrappesi e sospensioni ora corali, ora individuali nella ricerca di una armonica simmetria - o di una fuga - che sono a loro negate.

- Emilia Romagna -

Riccardo Buscarini

Riccardo Buscarini  - Emilia Romagna

Riccardo Buscarini si forma all' Accademia di danza "Domenichino da Piacenza" per poi spostarsi alla London Contemporary Dance School, dove si diploma nel 2009. A Londra, dove tuttora vive e lavora, sviluppa un personale interesse per ...

Ravenna - Artificerie Almagią

domenica 20 settembre 2015

Festival Ammutinamenti

fine lista contenuti