Per offrire il miglior servizio possibile il presente sito fa uso di cookies, anche di terze parti. Continuando la navigazione si autorizza l'uso dei cookies.
Leggi la Privacy e cookie policy OK

Bando Danza Urbana XL 2018

Esiti del bando Bando Danza Urbana XL.

Il bando Danza Urbana XL è promosso dal Network Anticorpi XL con l’intento di offrire una circuitazione e visibilità alle creazioni di autori, che avvertono l’urgenza di indagare le forme dello spettacolo al di fuori delle convenzioni teatrali, degli spazi deputati e intendono estendere la fruizione della danza a un’audience più ampia, immergendosi nei luoghi della quotidianità, negli spazi pubblici e - più in generale - nel paesaggio urbano.

La circuitazione prevista dal bando 2018 coinvolge 16 partner (ACS Abruzzo Circuito Spettacolo, AMAT - Associazione Marchigiana, ARTEVEN, Associazione ArtedanzaE20/Dance Haus più, Associazione Basilicata 1799, Associazione Sportiva e Dilettantistica Cantieri, Associazione CapoTrave, Associazione Culturale Danza Urbana, Associazione Incontri Internazionali di Rovereto, Associazione Mosaico Danza, C.E.D.A.C. , A.A.E.E. - Ass. Enti Locali per lo spettacolo, Coop Maya Inc., C.L.A.P.Spettacolo dal Vivo, Fondazione Solares Delle Arti, TCVI – Fondazione Teatro Comunale Città di Vicenza), che si impegnano a garantire la programmazione di una o più creazioni all’interno delle proprie iniziative.

 

Il 10 febbraio 2018 a Bologna si è riunita la Commissione di Selezione per scegliere le opere vincitrici fra le 56 candidature pervenute.

Dall’analisi delle candidature emerge la difficoltà che la danza urbana ancora incontra in Italia nell’affermarsi pienamente come ambito della scena contemporanea. Si evidenzia, infatti, un numero importante di proposte non conformi alla richiesta del bando di opere per spazi urbani o non-convenzionali. In generale si osserva, inoltre, una fragilità delle proposte artistiche nel confrontarsi con altri formati spettacolari e altre modalità relazionali con il pubblico rispetto a quelle definite dallo spazio teatrale, esplorando le traiettorie che la relazione tra corpo e spazi urbani apre alla ricerca coreografica.

Alcune opere, tuttavia, sono emerse per la qualità e la coerenza della proposta al bando Danza Urbana XL e sono state ritenute meritevoli di una circuitazione in contesti nazionali qualificati.

 

Le opere vincitrici del bando Danza Urbana XL 2018 sono:

GLITCH – Project di Francesco Capuano e Nicola Picardi

Caronte … ad astratti furori di Stellario Di Blasi

 

Inoltre, la Commissione ha scelto di segnalare le seguenti creazioni, a cui verrà offerta almeno una data di programmazione:

Il giardino delle delizie di Nicola Galli

Equal to men di Equilibrio Dinamico / Roberta Ferrara

 

Infine, la Commissione di Selezione ha scelto di segnalare King’s Highway di Andrea Dionisi per l’originale percorso di ricerca intrapreso dall’autore, a cui Danza Urbana XL offre una residenza artistica e un accompagnamento per lo sviluppo della creazione.

 

Bologna, 10 febbraio 2018

La Commissione di Selezione

Selina Bassini
Alessandra Belledi
Alessandro Bevilacqua
Massimo Carosi
Valeria Ciabattoni
Natalia Casorati
Eleonora Coccagna
Luisa Cuttini
Luca Ricci
Daniele Sepe
Oriana Cescatti
Anna Maria Onetti

 

 

fine lista contenuti